Piazza del Tempio di Diana, 12 00199 -  Roma

Via di Villa Chigi, 69 00199 - Roma

Tel: 06. 90258595

Tel: 06. 90258596

© 2019 | Protesi del Ginocchio del Prof. Campi  |  P.I. 14770911007  |  Nº albo dei medici: ‍23732

Privacy policy - Cookie policy

Articoli - Traumatologia sportiva

“Dal punto di vista personale è una grande soddisfazione – racconta Campi – ma credo sia un aspetto positivo per l’intera categoria. Non ho mai capito perché i calciatori scegliessero sempre di farsi operare all'estero. Esistono ottimi chirurghi ortopedici anche in Italia. Io consiglio di non allontanarsi tropo perché è importante seguire la fase di rieducazione. 

E’ fondamentale che il chirurgo abbia la possibilità di seguire il decorso.

[…]

Ma come si guarisce un campione?

“Sono quattro i cardini decisivi, tenendo conto che una piccola percentuale di errore esiste sempre,

La diagnosi esatta, la giusta indicazione del tipo di trattamento, l’esecuzione tecnica dell’operazione, il decorso monitorato ogni quindici-venti giorni.

Se tutto fila, i tempi di recupero si possono accorciare.

E’ però fondamentale non accelerarli e procedere con calma, rispettando ogni tappa”.

Un anno fa Campi ha operato Claudio Lopez, rispedito in campo in meno di 5 mesi.

“Forse è stato l’intervento più difficile. Spesso leggo del legamento collaterale, In realtà lui aveva una quadrupla lesione del punto d’angolo postero esterno del ginocchio sinistro. Un tipo d’incidente assai raro, che a volte capita ai giocatori di football americano. Nell'occasione, anche per riconoscere la lesione, mi è venuta in soccorso l’esperienza chirurgica acquisita negli Stati Uniti.”

Andrea Campi, dal'99 medico della Lazio, è il Mago delle ginocchia

La storia del dottore che aggiusta i Campioni

[...]

Ora vanno tutti da Campi, anche i campioni dl altre squadre.

Salas, che lo aveva conosciuto alla lazio, ha preteso di farsi operare da lui. Pippo Inzaghi è stato convinto dal fratello Simone, che la scorsa estate era rientrato in campo a tempo di record dopo una frattura alla mandibola.